Fare “networking” è una delle attività principali del marketing, che va sviluppata dall’avvocato e non si esaurisce nel parlare con altri, anche se fondamentali fonti di referenze per le proprie attività, o nel distribuire biglietti da visita.

Le relazioni sono l’elemento chiave di ogni attività, chi può contare su numerose relazioni ha un vantaggio competitivo sui colleghi.  V.  Barocco ci ricorda che “più un avvocato impara a sviluppare ed alimentare le relazioni, più avrà successo”.

Il networking è la ricerca interattiva di nuovi contatti e lo sviluppo di relazioni che portano valore attraverso le varie attività interpersonali. Non avviene solo attraverso gli incontri, ma anche attraverso Internet e la rete.

Oggi le occasioni per fare networking con gli strumenti che il web mette a disposizione si sono moltiplicate. Anche se il networking off line rimane l’attività principale, un professionista non  può rinunciare alle occasioni che offre la rete. Portali online e social network professionali come Linkedin permettono al professionista di raggiungere un vasto target di utenti (aziende, privati, colleghi) indispensabili per sviluppare le relazioni.

 

Post correlati

Febbraio 9, 2016

Oggi si festeggia il Safer Internet Day

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*